Settori di ricerca
I principali argomenti di studio e di ricerca sono i seguenti:

Automatica (ING-INF/04). Sistemi ad eventi discreti: controllo supervisivo, reti di Petri, diagnosi di guasto. Sistemi ibridi: analisi e controllo ottimo. Controllo dei sistemi meccanici. Automazione e sistemi flessibili di produzione. Sistemi a struttura variabile. Controllo e stima in presenza di incertezza. Simulazione e controllo di sistemi dinamici vincolati.

Elettromagnetismo (ING-INF/02). Modellistica, simulazione numerica full-wave, progettazione e diagnostica di antenne, strutture e circuiti a microonde, onde millimetriche e radiofrequenza.

Elettronica (ING-INF/01). Metodologie diagnostiche per la analisi dei guasti e le stime di affidabilità della Microelettronica. Sensoristica a stato-solido e relativi circuiti integrati di elaborazione e traduzione dei segnali. Elettronica a semiconduttore organico; dispositivi bioelettronici a tecnologia CMOS e organica.

Elettronica Industriale di Potenza (ING-IND/32). Progettazione di strutture dei convertitori statici utilizzati in campo civile ed industriale (con particolare attenzione agli azionamenti elettrici, filtri attivi e applicazioni sulle fonti di energia rinnovabile). Problematiche di compatibilità elettromagnetica che le strutture di conversione statica comportano alla rete di alimentazione.

Elettrotecnica (ING-IND/31). metodi per l'elaborazione del segnale, finalizzata allo studio di sistemi complessi, non-lineari e caotici. Partecipazione a programmi di ricerca orientati alla predizione di eventi, analisi e sintesi dei sistemi, identificazione e ottimizzazione. Utilizzazione di tecniche riconducibili alla famiglia denominata soft computing che ingloba diverse tecniche quali le reti neurali artificiali, la logica fuzzy e il calcolo probabilistico.

Informatica (ING-INF/05). Studio e sviluppo di metodi per il pattern recognition e la visione artificiale: identificazione personale mediante biometriche, rilevazione di intrusioni in reti di calcolatori, classificazione di documenti, interrogazione di basi di dati visuali. Studio e applicazioni dell'Extreme Programming e delle metodologie agili per lo sviluppo del software. Modellistica e simulazione di mercati finanziari e sistemi economici tramite agenti eterogenei. Architetture di cooperazione applicativa per l'e-government. Metodologie avanzate per il Blended Learning. Televisione Digitale Interattiva. Sistemi multiagente, architetture e sistemi ibridi genetico-neurali con applicazione alla bioinformatica, al recupero delle informazioni, e alla classificazione di documenti di testo.

Misure Elettriche ed Elettroniche (ING-INF/07). Studio, realizzazione e caratterizzazione metrologica di strumentazione di misura avanzata basata sull'elaborazione digitale del segnale. Hardware: architetture dei sistemi di misura distribuiti su larga scala, con le necessarie tecniche di sincronizzazione. Software: tecniche della strumentazione virtuale. Caratterizzazione metrologica: procedure numeriche tipo Monte Carlo.

Telecomunicazioni (ING-INF/03): trattamento e della trasmissione dell'informazione. Gli studenti di dottorato approfondiscono inoltre una tematica relativa ai sistemi multimediali o alle reti di telecomunicazione.